Gennaio/Febbraio 2022, Recensioni

RECENSIONE SERIE THE MAN IN THE HIGH CASTLE

Cosa sarebbe successo se la Germania avesse vinto la Seconda Guerra mondiale? Eccolo raccontato dalla serie The man in the high castle...

Scritto da , , · 37 secondi per leggerlo >

Cosa sarebbe successo se la Germania avesse vinto la Seconda Guerra mondiale? Eccolo raccontato dalla serie The man in the high castle prodotta da Rildley Scott e ispirata al romanzo di Philip K. Dick Svastica sul sole, che propone una visione alternativa della storia del secondo dopoguerra. La serie drammatica mescola temi fantascientifici e ambientati in un futuro alternativo, presentando allo spettatore un mondo in cui Hitler ha raggiunto l’apice del potere e l’umanità appare ormai soggiogata nonostante i tentativi di resistenza. Questa storia è ambientata nell’America degli anni ’60 divisa tra i nazisti della costa est e i giapponesi della costa ovest con l’aggiunta degli stati cuscinetto di una zona neutrale situata sulle montagne rocciose. Tra i personaggi troviamo Juliana Crain, una partigiana americana che distribuisce film di contrabbando prodotti dal misterioso uomo dell’Alto Castello; così facendo rende pubblica una realtà in cui i tedeschi persero la guerra. Nella realizzazione di questa serie è stata data priorità all’elemento narrativo e agli effetti speciali, discostandosi parzialmente dal complesso romanzo di Dick, scelta che potrebbe infastidire i fan dell’autore.

IN GIRO PER LA CITTÀ

Irene Antonioli in Letteratura, Maggio 2022, Recensioni
  ·   1 minuto per leggerlo