Attualità, Dicembre 2021

IL NUOVO ORARIO SCOLASTICO

Per far fronte all’emergenza pandemica e per permettere di svolgere comunque il regolare numero di materie dal 29 Novembre il nostro istituto ha stabilito un...

Scritto da , · 51 secondi per leggerlo >

Per far fronte all’emergenza pandemica e per permettere di svolgere comunque il regolare numero di materie dal 29 Novembre il nostro istituto ha stabilito un nuovo orario strutturato su lezioni della durata di 50 minuti. Rimane in vigore lo scaglionamento sia delle entrate che delle uscite per evitare la formazione di assembramenti. 

Per gli studenti sono sorte alcune problematiche legate alla possibilità di riuscire ad arrivare puntuali alla fermata dei pullman, anche alla luce della poca collaborazione dimostrata dal Trasporto Pubblico Locale a modificare le corse dei propri mezzi. Ciò ha portato la scuola a dover strutturare un orario compatibile con le esigenze degli studenti che, nonostante ciò, in molti casi hanno richiesto permessi speciali di uscita anticipata o di ingresso ritardato.

Non tutti gli studenti e i professori si sono espressi in maniera favorevole al nuovo orario ritenendo le lezioni della durata di 50 minuti penalizzanti sia per la spiegazione degli argomenti che per lo svolgimento delle verifiche. Un altro aspetto negativo riguarda la pausa didattica che viene soppressa nelle giornate con entrata alle 9:50.

Nella scorsa edizione del giornalino scolastico abbiamo proposto un sondaggio che ci aiutasse a capire cosa ne pensano studenti e professori del nuovo orario scolastico e il risultato ha evidenziato una generale scontentezza: il 70% degli alunni non si è dimostrato particolarmente entusiasta, mentre il restante 30% si ritiene soddisfatto del cambiamento.

ALLA RICERCA DELLA PACE

Giulia Alberti in Attualità, Marzo 2022, Storia
  ·   1 minuto per leggerlo
Articolo successivo: BATTERI “MANGIA PLASTICA”